Chi siamo

Chi siamo? E’ la prima domanda che ci viene fatta quando qualcuno ci incontra per la strada perché con la veste nera e la fascia diamo subito un’impressione … “siete Gesuiti? siete dei Servi del Cuore Immacolato di Maria?…” e si potrebbe continuare, ma siamo DISCEPOLI DELL’ANNUNCIAZIONE rispondiamo e subito “Come? Cosa?” e sì è una nuova Comunità nata a Prato nel 2005. Ah, ecco perché non l’ho mai sentita siete una comunità giovane.

Chi è però il Discepolo dell’Annunciazione? La denominazione vuole dare anche l’identità del chiamato, perciò Discepolo è colui che è disposto ad imparare e seguire il maestro, come attitudine deve essere docile e ascoltare; l’Annunciazione è il momento storico in cui una Vergine, Maria di Nazareth, ha ricevuto la chiamata del Signore attraverso l’arcangelo Gabriele per diventare la Madre del Verbo di Dio. Il sì di Maria è di ispirazione ad ogni cristiano e la Comunità ha scelto di vivere i Consigli evangelici di Povertà, Castità, Obbedienza proprio seguendo il suo esempio. Discepoli di Maria nel vivere il suo abbandono a Dio e compiere la sua Volontà. Ecco il perché del nostro quarto Voto di Abbandono al Cuore Immacolato di Maria che ci aiuta a scegliere Dio, ad essere disposti a servirlo, a dire il nostro Eccomi attimo dopo attimo.

Dunque una Comunità mariana che ha scelto Maria, Madre di Gesù, come Madre, Maestra e Modello di ogni suo membro. Come d’altra parte ha detto Gesù dalla croce: “Donna, ecco tuo figlio; Figlio, ecco tua Madre” Gv 19, 26-27.